Pulizia piani cottura e moduli cucina

Servizio di pulizia piano cuttura e moduli di cucina industriale

La pulizia del piano cottura è una di quelle attività che andrebbero svolte ogni volta che lo stesso viene utilizzato, soprattutto se è usato tutti i giorni, come nel caso di un ristorante. Lavarlo può risultare certo faticoso, ma per evitare macchie, aloni ed incrostazioni poi difficili da rimuovere, è importante pulirlo quotidianamente.

Se hai bisogno di effettuare uno sgrosso ed una pulizia professionale approfondita dei tuoi moduli cucina e dei piani cottura per il tuo locale, affidati ai professionisti di Kappagras. Per la normale manutenzione quotidiana, segui i nostri consigli sulla corretta pulizia per le diverse tipologie di piani cottura che ti daremo di seguito.

 

Pulizia piani cottura e moduli da cucina industriale

Come puliamo il piano cottura

Il piano cottura a gas è il tipo di piano cottura più comune, caratterizzato da un piano in acciaio inox, manopole in materiale plastico e griglie in ghisa. Si tratta di un elettrodomestico che si sporca piuttosto facilmente, perché il calore del gas tende ad essiccare sulla superficie inox eventuali residui di cibo fuoriusciti dalle pentole. Per questo la pulizia ordinaria andrebbe effettuata dopo ogni utilizzo, in modo da non dare tempo allo sporco di formare incrostazioni troppo tenaci.

La base in acciaio inox e le manopole possono essere pulite con i prodotti specifici detergenti ed igienizzanti disponibili in commercio, oppure con i metodi naturali: è possibile utilizzare il bicarbonato da stendere sull’acciaio con una spugna inumidita con acqua, oppure utilizzare un panno imbevuto in una soluzione di acqua e aceto. Al termine delle operazioni di pulizia, è consigliabile asciugare subito l’acciaio con un panno in microfibra, così da evitare la formazione di antiestetici macchie e aloni.

Se bisogna pulire un piano cottura acciaio che si è bruciato, è consigliabile applicare una mistura di acqua calda e bicarbonato e lasciare agire per qualche minuto. Le griglie del piano cottura a gas possono essere pulite con del succo di limone, se invece le incrostazioni sono particolarmente tenaci, si possono metter le griglie a mollo per almeno un’ora in un bagno di acqua tiepida, limone e bicarbonato. Lo stesso trattamento può essere utilizzato anche per gli ugelli del piano cottura

Richiedi il servizio manutenzione moduli da cucina e pulizia piani cottura